Cos’è la certificazione verde per i matrimoni?

Cosa trovi in questo articolo?

Cos’è la certificazione verde per i matrimoni?

Dal 15 giugno, grazie alle Certificazioni verdi previste dal DL 22 aprile 2021, n. 52, sarà possibile partecipare a matrimoni, feste e cerimonie nelle regioni in zona gialla. Il Digital Green Certificate e la Certificazione verde sono passaporti sanitari vincolati al SARS-CoV-2. (Leggi l’articolo circa la ripartenza dei matrimoni)

Come ottenere il Green Pass?

Per info dettagliate vedi questo articolo

La certificazione verde viene rilascia nei seguenti casi

  • Dopo aver completato il ciclo vaccinale contro il Covid-19 o anche dopo la prima somministrazione del vaccino, per la precisione dopo 15 giorni.
  • In caso di guarigione dall’infezione da Covid-19
  • Presentando il referto negativo di un test molecolare o antigenico rapido per la ricerca del virus, nelle 48 ore.

ATTENZIONE: Il test Sierologico non è consentito per il rilascio della certificazione VERDE

Validità del Certificato?

Il Grenn pass ha una validità diversa rispetto al motivo per cui viene richiesto e/o rilasciato.

La certificazione verde Covid-19 di avvenuta vaccinazione contro il SARS-CoV-2 viene rilasciata in formato cartaceo o digitale dalla struttura sanitaria o dal Servizio Sanitario Regionale di competenza, quando si è completato il ciclo vaccinale previsto. Al momento, la validità è di nove mesi dal completamento del ciclo vaccinale.

La certificazione verde Covid-19 di avvenuta guarigione da COVID-19, viene rilasciata in formato cartaceo o digitale, contestualmente alla fine dell’isolamento, dalla struttura ospedaliera presso cui si è effettuato un ricovero, dalla ASL competente, dai medici di medicina generale o dai pediatri di libera scelta. Al momento, la validità è di sei mesi dalla data di fine isolamento.

La certificazione verde Covid-19 di effettuazione di un test antigenico rapido o molecolare per la ricerca del virus SARS-CoV-2 con esito negativo è rilasciata dalle strutture sanitarie pubbliche, private autorizzate, accreditate, dalle farmacie o dai medici di medicina generale e dai pediatri di libera scelta che erogano tali test. La validità della certificazione è di 48 ore dal prelievo del materiale biologico. 

Ha dei costi?

Il Grenn Pass è assolutamente gratuito e può essere rilasciato in formato digitale o cartaceo.

Cos’è il Digital Green Certificate e in cosa si differenzia dalla Certificazione verde?

Per Digital Green Certificate (DGC) si intende un certificato, digitale o cartaceo con gli stessi requisiti della Certificazione verde, che sia interoperabile a livello europeo, attraverso un codice a barre bidimensionale (QRcode), verificabile attraverso dei sistemi di validazione digitali, associato ad un codice identificativo univoco a livello nazionale.

I certificati verdi sono rilasciati in ambito regionale e sono validi solo sul territorio nazionale e fino all’entrata in vigore del Digital Green Certificate (a luglio), che verrà invece emesso da una piattaforma nazionale, alimentata con i dati trasmessi dalle Regioni, e conterrà un codice a barre bidimensionale (QRcode) per verificarne digitalmente l’autenticità e validità.

Ulteriori informazioni puoi visitare il sito del Ministero della salute.

Ti è piaciuto l’articolo? Condividilo su i tuoi social


P.S. Regole dei matrimoni, leggi l’articolo completo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Iscriviti per ricevere gli aggiornamenti

error: Questo contenuto è protetto!

OFFERTA SPECIALE

---- SCADE FINE MESE !!!

-40%

Contattaci

Inviaci le tue richieste e ti rispondiamo nelle prossime ore

SenzaTempo Live - Musica e Animazione - Band per matrimoni - Gruppi musicali matrimonio Animazione Intrattenimento -

Dove siamo?

Rende – (CS)
Solo su appuntamento